Casa facile felice

2

Prova densità

Antonietta 27/07/2012

Oggi tutti hanno in cucina il termometro per provare la densità della marmellata; in mancanza però  ci sono altri metodi, antichi, che hanno aiutato le nostre mamme e possono aiutare anche noi. Qui sono proposte tre metodi di  prova densità: la prova dello scivolamento, il solco e l’immersione.

Procedete in questo modo:
mettete  un cucchiaio di prodotto  sul piattino freddo  tenuto nel congelatore, rimettetelo nel congelatore per 30 secondi poi riprendetelo,  inclinatelo leggermente e guardate cosa succede.
Se il liquido scivola velocemente, la marmellata o la confettura non è ancora pronta,
se scivola la parte superiore su quella inferiore, formando un fronte come  quello della lava che scivola a valle, allora è pronta.

Altro metodo:

quando lo avete tenuto 30 secondi nel congelatrore, riprendete il piattino e fate scivolare il dito nel prodotto,  dividendo in due parti la marmellata o la confettura. Se il solco non si chiude allora la densità è al punto giusto.

Ricordate che la marmellata e la confettura, assumono una patina lucida quando sono al punto giusto di cottura.

Altro metodo:

Riempite un bicchiere di acqua e tenetelo al freddo; prendete un cucchiaio di prodotto, e lasciatelo scivolare dal cucchiaio all’acqua fredda, lentamente; se l’acqua non si intorbidisce , allora la conserva è densa al punto giusto.

Related Posts

Comments (2)

    • Hi Shane, I’m grateful to you for kind comment and if you have some questions, please ask us. I hope you follow us :)

      Reply

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!