Casa facile felice

0

Coltura Consociativa

Antonietta 02/08/2012

Non parleremo delle ragioni per cui, negli ultimi anni, vi è stata vasta diffusione delle malattie nelle piante da orto e da giardino, non è nello spirito di questo sito, indagare sulle cause o sulle responsabilità. Parleremo di come possiamo coltivare  piantine che si aiutino l’un l’altra, a crescere rigogliose e in modo naturale. Questo modo di impostare le colture si chiama Consociativo.

La coltivazione consociativa aiuta a preservare le piante dagli attacchi delle malattie più diffuse.

  • Lavanda, Menta e Tanaceto tengono lontane le formiche dalle coltivazioni.
  • Aglio e Cipolla esercitano azione protettiva su rosai, su alberi da frutta e piante di pomodoro, preservandole da attacchi di Oidio o mal bianco; se piantati vicino alle Fragole. le proteggono dalle muffa grigia.
  • Salvia e Timo hanno azione protettiva su tutte le piante, tenendo lontani i pidocchi.
  • Il Sedano è un efficace protettore per i cavoli contro le pulci della terra.
  • La Santoreggia, seminata con le Leguminose come i Fagiolini e i Fagioli, protegge dall’attacco dei pidocchi neri.
  • I Tagete ( Tagetes patula ), allontanano le mosche bianche dalle coltivazioni di Pomodori.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!