Casa facile felice

0

La Valle delle Orchidee, XV edizione, Sassano (Sa).

Antonietta 23/05/2013

Singapore è considerata la città delle orchidee, se ne possono vedere dappertutto. Quando si arriva, già in aeroporto si viene accolti da una profusione di colori e profumi che disorientano e per certi versi rassicurano; la bellezza delle orchidee fa dimenticare eventuali diffidenze verso un popolo e una cultura distante dal nostro quotidiano.  Lion City può vantare un giardino (National Orchid Garden), dove si possono ammirare più di 3000 orchidee, tanto da essere chiamata la città delle orchidee.

 

 

 

 

Per fortuna non dobbiamo andare tanto lontano per ammirare questi splendidi fiori, in Italia abbiamo Sassano,  il paese delle orchidee selvagge.

 

 

 

 

Anche quest’anno, da Maggio  fino ai primi giorni di Giugno, si possono percorrere i sentieri che si diramano dal paese, in percorsi dedicati alla ricerca e alla scoperta delle orchidee selvagge: quale posto nel nostro paese, può vantare tale tesoro naturale di microclima adatto alla crescita di questi meravigliosi fiori?

 

 

 

 

Per coloro che non sono abituati alle passeggiate e per i più piccoli, durante il percorso, sono disponibili posti di ristoro;

 

 

 

 

interessanti opere e manufatti  pregevoli, sono disponibili agli occhi dei passanti: la cappella votiva dedicata alla Madonna, il Ponte Peglio, risalente all’anno 1000, perfettamente conservato, accostato al ponte nuovo che permette alle macchine di raggiungere l’altopiano,

 

 

 

 

dal quale si gode una panoramica del paese, delle valli e dei monti che circondano la valle delle orchidee, quasi come un abbraccio protettivo.

E’ incerta la data di origine del paese, probabilmente già al tempo dei Romani esisteva una piccola comunità, nella valle molto ricca di acqua; è sicuro che con l’arrivo dei monaci Basiliani, la piccola comunità crebbe unita e operosa, come dimostrano antichi documenti.

L’amministrazione comunale, per questa XV edizione dell’evento, ha organizzato percorsi naturalistici guidati, visite guidate alla scoperta del centro storico, tornei sportivi, sfilata di abiti d’epoca, festival di musica popolare, animazione per i più piccoli, escursioni e naturalmente degustazione di piatti tipici e assaggio di prodotti del Cilento.

Vi serve solo entusiasmo e una macchina fotografica per recuperare meraviglia e stupore  fanciullesco, immersi nella natura rigogliosa e verdeggiante di Sassano.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!