Casa facile felice

0

Tartare di Lampuga

Antonietta 16/06/2014

Non tutti i pesci sono adatti ad essere mangiati crudi, ciononostante non bisogna accontentarsi del tonno o del pesce spada; ci sono pesci gustosi che, preparati correttamente, sono perfetti per una delicata tartare o uno squisito carpaccio. Naturalmente è  richiesto che il pesce sia freschissimo, meglio che provenga dalle nostre zone, massima garanzia di controlli accurati.
Ingredienti per 2 persone:tartare di lampuga

  • 1 pesce Lampuga freschissimo di 600 grammi,
  • olio extravergine di oliva,
  • pepe,
  • sale,
  • limone.

Togliete le interiora e lavate la Lampuga; ricavate i filetti in questo modo:
Incidete tutto il dorso, dalla testa alla coda, lasciando la lisca al di sotto della lama; staccate anche la parte addominale, lasciando la lisca sempre al di sotto del coltello.
tartare di lampugatartare di lampuga

 

 

 

 

Mettete in parte il filetto ottenuto e lavorate sul lato opposto della lisca, sfilettando il resto della Lampuga, come mostrato nelle foto.
tartare di lampugatartare di lampuga

 

 

 

 

Incidete longitudinalmente i filetti ottenuti, a destra e a sinistra della parte centrale, dove c’è una fila di spine; tenete ferma con una mano la pelle e con la lama del coltello, ricavate i filetti.
tartare di lampugatartare di lampuga

 

 

 

 

Tagliateli a pezzettini piccoli, conditeli con olio, sale,  pepe e limone e fatene delle polpettine, che servirete con fette di pane tostato.
tartare di lampugatartare di lampuga

 

 

 

 

tartare di lampugatartare di lampuga

 

 

 

 

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!