Casa facile felice

4

Pisciotta da scoprire e fotoAmare.

Antonietta 24/09/2014

Anche se siamo alla fine di Settembre, diamo già questo anno disastrato in dirittura di arrivo:  diciamo che sta per tirare le cuoia!
La lista delle brutte occasioni per disperarsi sono state tante, ma….

Le occasioni per rallegrarsi non sono mancate, grazie alla dedizione e alla lungimiranza di amministratori locali, che si adoperano per il benessere dei loro cittadini.marina di pisciotta
Durante l’Estate, curiosando tra i quotidiani locali, si ha la percezione di un paese reale che i media non conoscono o  raccontano poco.
Molte sono le manifestazioni che non bisognerebbe perdere, non fosse altro che per assaggiare i prodotti di nicchia che hanno fatto grande il nostro paese nel mondo,  grazie anche all’impegno delle Proloco, che da decenni si adoperano affinché non si disperdano nelle nebbie della dimenticanza. La notizia edificante che colpisce piacevolmente e fa ben sperare per il futuro, è che nascono ancora manifestazioni per raccogliere la comunità in seno al proprio territorio, anche coloro che sono sparsi per il mondo. Marina di Pisciotta, Salerno

Con questo spirito è nata Pisciotta Conserva, Pisciotta è Conservata, la prima manifestazione fotografica per amatori, che raccoglie immagini dei prodotti e dei luoghi che sono cari o particolarmente suggestivi.
Niente di nuovo, dirà qualcuno!
Non proprio direi io!
Questa terra che negli ultimi decenni è stata martoriata dalla natura e qualche volta dagli uomini, si è sempre risollevata e a testa alta ha saputo affrancarsi dal giogo di questo o quel prepotente. La nuova manifestazione dà la misura della testardaggine dei pisciottani e della lungimiranza delle persone coinvolte.
Tutti sono stati invitati a scattare foto dei posti che ritengono, nel bene o nel male, degni di nota, delle persone intente ai mestieri antichi o tipici e dei  prodotti di questa terra che si possono conservare, ora, come secoli fa.ulivo pisciottano secolare

E’ noto come il vanto di Pisciotta sia l’Ulivo Pisciottano, dal quale si ricava un olio velato, corposo, dorato, con sapore dolce di erba e profumo di olive mature. Come è nota la consuetudine centenaria di conservare le olive per l’Inverno, spaccate, addolcite e condite con aromi tipici, raccolti sulle colline intorno al paese.olive condite

Ma non si possono certo dimenticare le Alici sotto sale pescate con la rete menaica. La Lavorazione Artigianale ci consegna un prodotto di altissima qualità, conservato oggi come un tempo, fatta eccezione per alcune disposizioni igieniche da rispettate, per poter ottemperare alle regole imposte a beneficio dei consumatori.
E la Colatura di alici di menaica? Una delicatezza che si centellina sulla pasta, alla stregua di un tartufo bianco o su una fetta di pane casereccio; negli ultimi anni, i veri estimatori osano degustarla anche sulla pizza, rigorosamente bianca con mozzarella fiordilatte.DSC_0103.NEF

Dulcis in fundo i fichi bianchi del Cilento, varietà antica, piccola, con la buccia gialla. Ha fatto la fortuna di questi luoghi, per la sua polpa dolcissima e poco granulosa che permette di preparare marmellate lisce, evitando il fastidio di usare il setaccio. Allo stesso modo consente di usare i frutti per sciropparli, divisi a metà o interi.DSC_0026-001

Il paese poi sa raccontare storie fantastiche, se si sa ascoltare tra i vicoli. Storie di fanciulle amate discretamente, di nascosto. Fughe d’amore sui sentieri tra gli ulivi millenari. Miracolose guarigioni e protezioni.
Molte sono le locations che potrebbero essere usate per film in costume e sfilate di moda particolari; ci sono scorci di Pisciotta che potrebbero ben rivaleggiare con altre località medievali blasonate. tramonto a Marina di PisciottaSpero che questa manifestazione possa essere il trampolino di lancio per una più ampia diffusione e valorizzazione del paese, anche attraverso un book fotografico da donare a personalità regionali o nazionali,  a chiusura della serata.

Qui trovate tutte le notizie utili per partecipare.

Il contest si chiude il 27 Settembre, avete ancora qualche giorno per partecipare!

Related Posts

Tagged with: , , ,

Comments (4)

  1. Mi dispiace che Lei non possa essere presente . La manifestazione sarà ripresa e proiettata(poiché fa parte della recita) il giorno 6 giugno alle ore 17:00, nei locali della scuola Primaria.Pertanto Le rinnovo l’invito per quella data. La saluto e La ringrazio cordialmente. Angela Esposito

    Reply
    • Buonasera Angela, la ringrazio ancora per la cortesia che ha avuto verso di me e il mio lavoro e per ricambiare ho preso l’aereo e sono venuta in Italia per qualche giorno con l’attrezzatura necessaria per poter scrivere ancora ed ero a Pisciotta ma era già troppo tardi! Chissà perché ero convinta che avrei trovato ancora banchetti pieni di allegre composizioni ed attività, invece nulla, tutto chiuso per pioggia, mi hanno detto la Domenica quando sono arrivata. Purtroppo sarò in Italia solo a fine Giugno la qual cosa mi dispiace moltissimo mi creda! Le assicuro che non mancherò di partecipare ad altre vostre iniziative se ne avrò la possibilità giacché come le ripeto, ammiro molto il vostro metodo di insegnamento. Le auguro buona serata e arrivederci presto. Antonietta.

      Reply
  2. Salve signora Antonietta, ci siamo conosciute qualche anno fa. Sono l’Insegnante Angela Esposito della Scuola Primaria di Pisciotta. Sono l’Insegnante che ha realizzato il mercatino del riciclo. Volevo comunicarLe che Sabato 20 maggio alle ore 09:00, in piazza a Pisciotta , ho organizzato una manifestazione con gli alunni di classe V inerente il progetto alimentazione che abbiamo svolto quest’anno. Sarà una sorta di linea verde che vedrà impegnati alunni, genitori e produttori del comune. Se Le interessa l’aspetterò con gioia. Non avevo il suo recapito telefonico ma ricordavo il sito. Cordiali saluti. aspetto una Sua risposta. Grazie e buona serata

    Reply
    • Buonasera a lei Angela, le sono grata per aver pensato a me e le assicuro che con molto piacere tornerei a Pisciotta per ripetere l’esperienza positiva della manifestazione passata ma in questo momento mi trovo all’estero e non credo di poter essere presente. Le assicuro comunque che se dovessi essere in Italia non mancherò di riprendere la manifestazione in tutte le sue performances. La ringrazio ancora augurandole tanta soddisfazione e partecipazione per il lavoro svolto che considero di grandissima utilità per i giovani e all’avanguardia per le scarse risorse di cui disponete. La saluto cordialmente e a rivederci a presto, spero. Buona notte.

      Reply

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!