Casa facile felice

0

Alici sottolio.

Antonietta 08/02/2016

Conserva pronta all’uso, basta aprire il vasetto giacché il lavoro sporco è già stato fatto, infatti per questa ricetta si utilizzano le alici conservate sotto sale. Quando sono passati molti mesi, le alici vengono lavate e conservate sottolio per evitare che il sale le asciughi troppo rendendo le carni stoppose e coriacee. Conservandole in olio, raddoppiano il loro tempo di durata, rimanendo morbide e profumate.

Ingredienti.

  • Alici sotto sale,
  • aceto di vino bianco 6°,
  • olio extravergine d’oliva,
  • vasetti sterilizzati e asciutti.

Procedimento.

Prelevate le alici dal sale e con le dita, esportate la maggior parte di sale che le ricopre;alici sotto sale

mettete le alici parzialmente pulite in una scodella capiente e versate sopra l’aceto;alici sottolio

se necessario, ripetete l’operazione, fino a che tutto il sale residuo sia stato tolto.alici sottolio

Aprite l’alice e togliete delicatamente la lisca, la pinna caudale e la pinna dorsale.alici sottolio

Poggiate i pesci su un canovaccio pulitissimo e lasciateli asciugare per qualche ora; se necessario, tamponate con carta assorbente per asciugare bene.alici sottolio

Trascorso il tempo, allineate le alici nel vasetto e coprite con olio; aspettate qualche giorno prima di chiudere con il coperchio,  in modo da rifondere olio se fosse necessario.alici sottolio
Le alici così preparate si conservano per 6 mesi, avendo cura di tenerle sempre coperte di olio.

Altre conserve saporite sono disponibili qui.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!