Casa facile felice

0

Pere sciroppate, video.

Antonietta 18/04/2016

Ricettina facile che consente di avere pere profumate alla cannella  tutto l’anno, pronte per essere utilizzate anche nella prepararzione di dolci. Quelle adatte ad essere sciroppate, non devono essere mature, altrimenti, diventano scure e mollicce. Le pere piccole, come le varietà Coscia e Bella, possono essere sciroppate tagliandole a metà ed eliminando i semi.

Ingredienti:

  • 1 kg pere,
  • 4 vasetti con coperchio da 220 g circa, sterilizzati,
  • mezzo limone (succo),

Sciroppo:

  • 600 g zucchero,
  • 400 ml acqua,
  • mezzo limone (succo),
  • cannella.

Procedimento.

Fate bollire acqua, zucchero e cannella per 10 minuti poi aggiungete il succo di mezzo limone e fate bollire dolcemente per altri 5 minuti.sciroppo

Intanto preparate una ciotola di acqua acidulata con succo di mezzo limone; sbucciate le pere, eliminate i semi,  tagliate a fette della grandezza desiderata e mettetele subito nell’acqua acidulata. pere sciroppate

Quando lo sciroppo è pronto, togliete i pezzi di cannella, aumentate il bollore e calate le pere. Fate bollire  2 minuti se vi piacciono piuttosto croccanti,  4 minuti  se le preferite morbide; naturalmente tenete conto anche della grandezza, più sono grandi le fette, più hanno bisogno di tempo per essere pronte, sempre nell’ordine di secondi.   pere sciroppate

Trascorso il tempo, scolatele e lasciatele intiepidire;  pere sciroppate

rimettete sul fuoco lo sciroppo e lasciate bollire altri 2/3 minuti. Sterilizzate i vasetti e i coperchi e riempiteli con  le fette di pera; copritele con lo sciroppo tiepido o freddo, chiudete con i coperchi e sterilizzate. pere sciroppate

Metteteli in una pentola capiente avvolti in canavacci, copriteli di acqua e fate bollire dolcemente per 20 minuti circa; il tempo dipende dalla grandezza: più i vasetti sono grandi e più tempo devono bollire. sterilizzazione pere sciroppate

In questo articolo, sono disponibili altri modi per sterilizzare.

Trascorso il tempo di bollitura, togliete subito i vasetti dall’acqua, facendo molta attenzione. Copriteli con un canovaccio e una copertina e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. pere sciroppate

Quando i vasetti si saranno raffreddati, riponete in un luogo fresco e asciutto. Le pere sciroppate si conservano per più di un anno, una volta aperto, il vasetto va tenuto in frigo e consumato entro 2 settimane. Aspettate almeno un mese o comunque, aspettate che le fette di pera, impregnandosi di sciroppo, calino sul fondo del vasetto, prima di consumare.DSC_5831.NEF

Altre ricette di frutta sciroppata, sono disponibili qui.

Qui trovate notizie utili per la preparazione di conserve dolci.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!