Casa facile felice

Uncategorized
0

Liquore di Noci (Nocino), video.

Antonietta 28/05/2016

Classico liquore che trasporta, attraverso il tempo, le proprietà ricostituenti, toniche e digestive della pianta, rilasciate attraverso la macerazione; il buono che anticamente si pensava fosse nocivo per l’uomo. Ricetta classica, semplice, lunga… molti mesi, adatta a coloro che sono disposti ad aspettare con paziente stoicismo! Infatti, la tradizione impone alcune regole. Le noci vanno raccolte dopo la mezzanotte e prima dell’alba oppure dopo il tramonto e prima della mezzanotte del 24 Giugno, giorno di San Giovanni. Devono avere il mallo e devono essere morbide tanto da poter essere trapassate da uno spillone. Devono essere 24 noci per ogni litro di alcool. Oltre alle noci, la tradizione vuole che si aggiungano 24 foglie di Mirto (Myrtus communis), 6 foglie di Alloro (Laurus nobilis) e 24 mandorle dolci.  Si aspetta che trascorrano 24 settimane di macerazione, poi si aggiunge lo sciroppo di acqua e zucchero. Prima di consumare bisogna aspettare ancora che lo sciroppo, le proprietà rilasciate dalle noci e l’alcool si siano amalgamati perfettamente. Se  questa preparazione vi sembra una proposta indecente sentitevi liberi di fare i cambiamenti che ritenete opportuni; certo è che non sarà la stessa ricetta che ci hanno consegnato i nostri anziani. Buona preparazione.

Qui trovate altre ricette per preparare liquori.

liquore di noci,nocino

Altre notizie, curiosità e preparazioni sono disponibili qui.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!