Casa facile felice

0

Ciambella con mele caramellate e cannella.

Antonietta 28/08/2017

Ricetta gustosa e profumata di antico che non delude le aspettative di coloro che amano i sapori e gli aromi del lievito madre e della cannella.

Ingredienti.

Polish di lievito madre.

  • 100 g farina T2,
  • 100 ml acqua a 22°/23°
  • 25 g lievito madre pronto per la lievitazione.

Impasto.

  • 250 g farina T2,
  • 145 ml latte a temperatura ambiente,
  • 100 g zucchero,
  • pizzico di sale,
  • 80 g burro morbidissimo  (a pomata),
  • 1 cucchiaino cannella in polvere.

Decorazione.

  • 2 grosse mele tagliate a fette e spolverate di zucchero a velo,
  • 2 cucchiaini cannella in polvere,
  • 2 cucchiai zucchero a velo.

Procedimento.

Preparate il polish in una scodella mescolando gli ingredienti, coprite e lasciate lievitare  per 12 ore alla temperatura di  20°/21°.

Trascorso il tempo, preparate l’impasto mescolando tutti gli ingredienti, aggiungete il polish e lavorate a mano o nella planetaria fino ad ottenere un impasto incordato e molle.

Intanto lavate, sbucciate e tagliate a fette le mele, cospargetele con un po di zucchero a velo e lasciate macerare qualche minuto.

Versate l’impasto nella tortiera o uno stampo per ciambella e decorate con le mele.

Lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.

Mettete sul ripiano inferiore del forno un pentolino con acqua, fate scaldare il forno a 250° e quando è a tempertura, infornate la ciambella, abbassate la temperatura a 200° e fate cuocere per 45 minuti circa.

Quando è cotta, sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Mescolate lo zucchero a velo con la cannella e quando la ciambella si sarà raffreddata cospargetela abbondantemente.

A piacere potete arricchire l’impasto con un cucchiaio di  uvetta fatta rinvenire, qualche mandorla tritata grossolanamente  o nocciole.

 

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!