Casa facile felice

0

Capriolo ai funghi, video.

Antonietta 28/11/2017

Ricetta adatta ad essere apprezzata per le molte opportunità che offre di essere accompagnata da polenta o consumata da sola con pane tostato o casereccio. Con il sugo si può condire riso o pasta. Ricordate che è importante che il capriolo sia ben frollato e macerato nell’intingolo di aceto e olio per ottenere un risultato gustoso e saporito.

Ingredienti.

  • 400 g capriolo a pezzetti (spalla o coscia),
  • 300 g funghi,
  • 2 bicchieri vino bianco,
  • 1 bicchiere aceto bianco,
  • 200 ml brodo vegetale,
  • 1 limone (buccia e succo),
  • 1 scalogno,
  • 400 g polpa di pomodori,
  • origano, sale,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 peperoncino piccante,
  • olio extravergine o burro,
  • aromi a piacere, prezzemolo, salvia, rosmarino, basilico…

Procedimento.

Tagliate il capriolo in pezzi, mettetelo in una scodella, irrorate con un bicchiere di vino, mezzo bicchiere di aceto e lasciate macerare sei ore o più, dipende dalla frollatura della carne.

Quando sarà trascorso il tempo, scolate e asciugate i pezzi di carne. In una padella capiente versate l’olio e fate appassire uno spicchio d’aglio tagliato a pezzetti e uno spicchio vestito. Aggiungete lo scalogno tagliato a fettine sottili e fate appassire insieme ad un peperoncino piccante. Togliete l’aglio intero e aggiungete i pezzi di capriolo facendo rosolare bene.

Aggiungete un bicchiere di vino bianco e mezzo bicchiere di aceto e lasciate sfumare. Lavate bene il limone, versate un po di succo e un po di buccia grattugiata, tritate anche gli aromi e aggiungeteli insieme ad un buon pizzico di origano, mescolate bene in modo che la carne ne sia impregnata uniformemente.

Aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti e il brodo lasciate cuocere a fuoco dolce e coperto per trenta minuti. Quando sarà trascorso il tempo aggiungete un po di sale e lasciate cuocere sempre a fuoco dolce per un’ora o un’ora e mezza, dipende dalla grandezza dei pezzi e dalla frollatura.

Quando il capriolo sarà quasi cotto, tagliate i funghi a fettine o a quarti e cuoceteli in una padella unta di olio, a fuoco alto in modo che non perdano acqua di vegetazione.

Aggiungeteli al capriolo, se necessario aggiustate di sale e fate cuocere ancora qualche minuto prima di servire.

A piacere potete servire con polenta morbida.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!