Casa facile felice

0

Brioche di Natale, video

Antonietta 06/12/2017

Ricetta speciale per festeggiare il Natale adatta a coloro che non amano il panettone e il pandoro ma non non vogliono rinunciano alle golosità natalizie. La preparazione non è breve ma consente di ottenere un prodotto nutriente, soffice e profumato di cannella e vaniglia.

Ingredienti impasto base brioche.

  • 400 g farina per dolci, più altra per lo spolvero,
  • 240 ml acqua a temperatura ambiente,
  • 16 g lievito,
  • 50 g zucchero,
  • 2 uova piccole,
  • 160 g burro cremoso.

Ripieno.

  • 50 g prugne essiccate,
  • 50 g fichi essiccati,
  • 50 g datteri,
  • 50 g scaglie di cioccolato (cioccolatini),
  • 50 g semi e canditi,
  • liquore e marmellata e/o mele cotte con buccia di limone grattugiata per ammorbidire il ripieno.

Doratura.

  • 1 pizzico di sale,
  • 2 cucchiai di latte,
  • 1 uovo,
  • pennello.

Decorazione.

  • 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato,
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere.

Preparazione.

Impasto base brioche.

Versate in una ciotola l’acqua, sciogliete il lievito e aggiungete quattro cucchiai colmi di farina, mescolate bene fino a che diventi cremoso poi coprite e lasciate raddoppiare di volume.

Trascorso il tempo unite in una scodella capiente tutti gli ingredienti dell’impasto base, mescolate bene finché non sarà liscio, coprite e lasciate riposare  quindici o venti minuti.

Versate l’impasto sul piano di lavoro infarinato e, aiutandovi con una spatola, lavoratelo piegando i lati su se stessi. Ripetete le piegature 2 o 3 volte ogni 15-20 minuti in modo che l’impasto risulti morbido, liscio e non troppo appiccicoso.

Poi lasciate iniziare la lievitazione, coprite la scodella con il coperchio e riponete in frigo per almeno 4 ore.

Preparazione ripieno.

Tritate la frutta essiccata e i semi, unite i canditi e le scaglie di cioccolato o i cioccolatini tritati e se necessario, ammorbidite il ripieno aggiungendo qualche cucchiaiata di liquore a scelta o marmellata e/o mele cotte con un po di acqua e buccia di limone grattugiata schiacciate con una forchetta.

Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e mettetelo sul piano di lavoro. Stendetelo dandogli una forma rettangolare e uno spessore di 2-3 millimetri circa,

farcite una metà con il ripieno preparato e ricopritelo con l’altra metà, pressate leggermente e ritagliate a strisce di tre – quattro centimetri o più se volete ottenere una o più brioches.

Attorcigliate la striscia su se stessa e arrotolatela dandogli una forma rotonda, ponete sulla placca del forno a lievitare per 1 ora circa o se preferite in una tortiera.

Preparazione doratura.

Mescolate tutti gli ingredienti per la doratura e spennellate la superficie dei dolci.

Cottura.

Cuocete nel forno caldo a 200° per 15 minuti circa o più dipende dalla grandezza e comunque finché non saranno dorate.

Se non è ancora trascorso il tempo di cottura, proteggete la doratura delle brioches con un foglio di alluminio.

Quando saranno cotte, mettetele su una gratella a raffreddare.

Decorazione.

Spolveratele con cannella e zucchero a velo vanigliato o se preferite, mescolate lo zucchero a velo con un po di succo di limone e fate colare questa glassa bianca sopra il dolce.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!