Casa facile felice

0

Marmellata di Corbezzoli

Antonietta 28/11/2012

Fare la marmellata con i corbezzoli è semplice e conveniente, i frutti si possono facilmente raccogliere sul ciglio delle strade di collina. Naturalmente sono escluse le colline del nord Italia dove il Corbezzolo (Arbutus unedo) cresce solo nei giardini in luoghi soleggiati e protetti dagli Inverni freddi.

Questo è il video della marmellata di Corbezzoli.

Qui di seguito, trovate la descrizione della ricetta con foto dei vari passi per ottenere un ottimo risultato.

Occorrono:

  • 1 chilo di corbezzoli,
  • 1 chilo di zucchero ( 800 grammi se sono molto maturi),
  • 250 ml di acqua,
  • 2 mele (polpa cotta),
  • barattoli sterilizzati, 1 piattino tenuto nel congelatore.

Mettete i frutti in una pentola capiente, unite l’acqua e fate bollire qualche minuto.

Quando i frutti sono disfatti, passateli attraverso un colino a maglie strette così da eliminare i granuli (tubercoli); se fosse necessario fatelo due volte.


Cuocete le mele con qualche cucchiaiata di acqua e quando sono disfatte, passatele in un colino raccogliendo la polpa in una scodella. Unite la polpa delle mele alla polpa dei corbezzoli e saggiate il grado di dolcezza, se è abbastanza dolce, potete diminuire di 200 grammi la quantità di zucchero da utilizzare.


Mettete sul fuoco e quando è intiepidito, versate lo zucchero e, sempre mescolando, portate a bollore.


Fate bollire dolcemente per 15, 20 minuti o più, poi cominciate a provare la densità della marmellata.


A cottura ultimata, lasciate intiepidire e invasate.

Quando i barattoli sono freddi, chiudete e riponete in un luogo fresco e asciutto. Si conservano per 1 anno e più;  una volta aperto, il barattolo va tenuto in frigo e consumato entro qualche settimana.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!