Casa facile felice

0

Pasta Brisée impasto base, video.

Antonietta 22/05/2018

Metodo facile e veloce per avere la pasta brisée da utilizzare per tartelette e torte ripiene dolci o salate, basta sostituire il pepe con un cucchiaino di zucchero.

https://youtu.be/2hRfr6Mieyc

Ingredienti per 500 g circa:

  • 300 g farina,
  • 150 burro freddo a pezzetti,
  • 150 ml acqua ghiacciata,
  • sale,
  • pepe a piacere.

Cottura.

Cuocete a 200° per i primi 10 minuti poi a 180° per 20 minuti se sono tartelette e 30 minuti se sono torte ripiene (dipende dallo spessore e dalla grandezza).

Procedimento.

Versate la farina e il burro freddo tagliato a pezzetti nella planetaria o nel mixer, aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di pepe (se piace) e lavorate con la frusta per impasti un paio di minuti a bassa velocità, poi aumentate la velocita e fate lavorare altri cinque minuti.

Quando l’impasto sarà diventato sabbioso, versate poco alla volta l’acqua ghiacciata e lavorate a bassa velocità fino a quando si staccherà dalle pareti.

Mettete sul piano di lavoro e lavorate qualche secondo l’impasto giusto per renderlo liscio ed omogeneo,

mettetelo in una scodella, coprite con pellicola e riponete in frigo almeno un’ora prima di utilizzarlo.

Stendete la pasta brisée dello spessore richiesto dalla ricetta scelta,

bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta prima di cuocerla sia che si tratti di tartelette, torte ripiene o altre preparazioni.

A piacere potete spennellare un tuorlo d’uovo sulla superficie delle torte ripiene.

Impasto a mano.

Versate la farina in una scodella, aggiungete un pizzico di sale e pepe se piace e versate anche il burro freddo tagliate a pezzetti.

Lavorate velocemente l’impasto fino a che risulterà sabbioso, aggiungete poco alla volta l’acqua ghiacciata fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Mettete la pasta brisée in una scodella, coprite con pellicola e tenete in frigo almeno un’ora prima di utilizzarla.

Conservazione.

La pasta brisée si conserva in frigo per un paio di giorni e nel congelatore per i mesi consigliati per gli impasti freschi (più o meno 3 mesi).

Scongelate a temperatura ambiente o in frigo prima di utilizzare.

Related Posts

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!